Qualità dell’audio in Milonga: Test su INVIERNO

La qualità sonora dei brani audio di tango che vengono proposti in milonga:

Come campione è stato utilizzato il famoso brano “Invierno” inciso il 18 agosto 1937 dall’ Orchestra Francisco Canaro con cantante Roberto Maida.

Dai grafici si vede che un’acquisizione di qualità diversa permette di registrare in modo più fedele alcuni strumenti, e di penalizzarne altri.
E’ evidente che un grafico piu vuoto corrisponde ad una registrazione meno fedele o di qualità inferiore.

Di seguito le quattro immagini dello spettro sonoro di diversi formati audio:

1  Mp3 96 Kbps 44000 Hz (fm quality)                               2 Mp3 128 Kbps 44100 Hz  (std)

analisi spettro invierno mp3 2_5 mb 95 kbs 44100analisi spettro invierno mp3 3.3 mb 128 kbs 44100

3   Mp3 320 Kbps 48000 Hz  (HQ)                                      4 Wav 3028 Kbps 96000 Hz (HQ CD)

analisi spettro invierno mp3 8_5 mb 320 kbs 48000analisi spettro invierno wav 81 mb 3072 kbs 96000 hz

Come si vede con il formato MP3 1 e 2 si perde quasi per intero il Contrabasso, la parte ritmica del Pianoforte, parte del Violoncello e della Viola; ma anche le armoniche superiori a 10.000 HZ e quelle inferiori a 60 HZ. Come anche si perde gran parte della voce.

Ampiezza o Gamma sonora degli strumenti e della voce in HZ

Ampiezza / Gamma sonora degli strumenti e della voce in HZ

Le emozioni sono influenzate più dalle basse medie frequenze, per ballare ci si basa sul “tappeto ritmico di basso” i brani tipo 1 e 2 mp3 poco si adattano all’uso in sala da ballo in quanto “scarichi” di energia.

Questo è il risultato visivo tra i grafici ( ascoltabili aprendo il link ). Ma in realtà la prova d’ascolto va fatta utilizzando un  impianto Hi-Fi.  Il confronto rileverà una maggiore “nitidezza” e “corposità” dei vari elementi per i formati 4 e 3, e un suono molto “impastato” per 2 e 1.

Anche che il “calore” del brano 4 sarà nettamente maggiore di tutti gli altri e con volume molto alto il suo suono si manterrà poco fastidioso all’orecchio.

Cake-Walk-UA-1G 86f48ad49d6f69a5e229dc248264ec84_big

Non è stato possibile eseguire un grafico 5 “Vinile” in quanto la strumentazione più del formato 4 non riesce ad ottenere. L’incisione su disco essendo analogica ha una qualità molto superiore.

aaavt-sm-22b-pre-riaa Testina-Stilo-ricambio-D61-20141014161229

 

Conclusioni:

Quasi mai le milonghe hanno un impianto audio adeguato alla musica del tango, spesso l’acustica del locale presenta echi e risonanze.    Avere un “ingrediente” di “alta qualità” riduce le problematiche acustiche del locale e migliora l’energia della milonga.   Aumentare il volume in sala per analogia è un pò come fare l’ingrandimento di un immagine; più è scarsa prima si sgrana.

L’organizzazione che propone DJ aventi librerie con formati audio “in alta qualità” e che usa apparecchiature “Hi-Fi”, anche quelle digitali, come lettori CD o SCHEDE AUDIO e SOFTWARE professionali, ne trarrà concreti benefici.

 

Chi fosse interessato al FORMATO 4 può richiedere informazioni qui:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Digita il codice captcha

 

Dati sull’impianto di acquisizione sonora per 3 e 4 utilizzato per le prove:

ROLAND CAKEWALK UA 1G ( Interfaccia audio analogico/digitale )
CAVI DIREZIONALI ( doppia schermatura + connessioni in oro + nucleo di ferrite )
PREAMPLIFICATORE RIAA ( Classe A valvolare 2 12×7 )
PUNTINA ( Stanton D61 )

Appendice:

Le frequenze fondamentali in HZ della musica :

Strumento                          Gamma di frequenze in Hz
Pianoforte da concerto             27.50 – 4.186.00
Basso Tuba                                 43.65 – 349.23
Contrabbasso                             41.20 – 246.94
Violoncello                                 65.41 – 987.77
Viola                                            130.81 -1.174.00
Violino                                         196.00 – 3.136.00
Clarinetto                                    164.81 – 1.567.00
Tromba                                        164.81 – 987.77
Chitarra                                        82.41 – 880.00

Voce umana gamma di frequenze richieste nella lirica classica
Tipo di voce                  Gamma frequenze in Hz
Basso                                            87.31 – 349.23
Baritono                                      98.00 – 392.00
Tenore                                         130 – 493.88
Contralto                                    130.81 – 698.46
Soprano                                      246.94 – 1.174.70

 Bibliografia e note sull’ acustica:

http://www.tnt-audio.com/topics/frequency.html

http://fisicaondemusica.unimore.it/Pagina_principale.html

http://www.vivoscuola.it/us/rsigpp3202/suono/udibile.htm

http://www.tnt-audio.com/clinica/inter.html

 

Author: DJ Massimo

DJ resident de La Veriega, la milonga all'aperto di Buenos Aires. Usa esclusivamente il disco in vinile per passare musica nelle serate con PURA MILONGA. Mentre con BIEN PULENTA sono i file audio Hi-Res a garantire al pubblico la massima fedeltà audio e una proposta musicale "Ossigenata" che garantisce il massimo della ballabilità.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*