🎶 “¡LA VUELTA OLÍMPICA DEL TANGO!” 🎶

Premessa

( Sarà un articolo lungo ):

Da molti anni ( 17 ) ho la fortuna di poter risiedere a Buenos Aires per periodi di durata media/lunga.
Quando sono li oltre a fare il turista e a svolgere le mie attività di DJ e a organizzare milonghe, come si dice in genere “vedo gente”, “conosco persone”, “trovo cose”.
La storia vuole che nel lontano novembre 2003 mia 1° volta a Buenos Aires decisi di soggiornare all’ Hotel Astoria in Av. de Majo 916.

Non sapendo che fosse situato giusto di fronte al Cafè Tortoni e all’A.N.T. Academia Nacional del Tango.

Un segno del destino?? Mah!

Fatto stà che smaltito il jet-lag il giorno seguente entrai all’ANT e annesso Museo Mundial del Tango, lo visitai e dato che stava per iniziare una classe mi fermai a prenderla,
durante quella lezione ( la mia 1° di Tango in Buenos Aires ) in cui eravamo molto pochi venne a visitarci Horacio Ferrer che ci strinse la mano a tutti…..

Un altro segno del destino?.. Mah!

Da quel lontano 2003 ho stretto molti contatti, con varie persone che sono correlate al mondo del tango, sia tango-danza,
organizzazione-tango, tango-musicisti/cantanti più o meno conosciuti, ma ugualmente tutti importanti.
Tra tutte queste persone ci sono anche gli accademici dell’A.N.T.

Nel 2017, ho pure partecipato al III° Congreso Nacional “TANGO, CULTURA E IDENTIDAD” “Homenaje a los 100 años del inicio del Tango-canción”,
e adesso quando riesco partecipo a delle tavole rotonde “Tango y Champagne” ora diventate “Chè Walter ¿Qué es el Tango?“.

Anfitrioni di questo incontri sono gli accademici Josè Maria Kokubu “El Ponja Malevo” e Walter Piazza quest’ultimo uno dei cofondatori dell’A.N.T.

Per farla breve il 14 Dicembre 2019 ho partecipato ad un incontro con tema “¡LA VUELTA OLÍMPICA DEL TANGO!”
La riunione contava sulla partecipazione speciale dell’accademico in carica per il settore “Ballo” ovvero il Maestro Carlos Rivarola.

E lo sviluppo degli argomenti proposti ha riguardato l’evoluzione del tango danza.
Tutto questo per dare un pò il senso e una motivazione a quello che andremo a vedere ora.

Fine Premessa.

“Che Walter ¿Qué es el Tango?” 🎶 -- “¡LA VUELTA OLÍMPICA DEL TANGO!”

 (Percorso dell’evoluzione del Tango-Danza,
aneddotti e contatti con la politica e come si fondò la ANT)

Nella prima parte Josè Maria Kokubu  ( di seguito chiamato “Pepe” ) introduce i padrini Victoria Corsini ( nipote del TAL Corsini ) e Carlos Rivarola, si rifà ai discorsi sviluppati in incontri precedenti per iniziare a parlare di come il ballo sia stato incorporato alla musica, partendo da un movimento codificato esterno per poi evolversi in una coreografia suggerita per poi infine arrivare ad essere la manifestazione visiva, la rappresentazione stessa della musica.
N.d.a. ( gli incontri sono molto rilassati, si  noterà la socialità tipicamente espansiva dei Porteños )

Watch this video on YouTube.

In questa seconda parte si affronta il tema/mito del Tango-Danza ballato tra persone dello stesso genere. Walter ripercorre attraverso testimonianze e documenti video come il Tango-Danza si sia insinuato e riuscì a inserirsi in tutti gli strati sociali. Iniziando dal suo primo sistema di diffusione di massa, ovvero l’Organetto ambulante, per arrivare passo dopo passo ad essere protagonista negli anni ì’70 della promozione turistica dell’Argentina.

Watch this video on YouTube.

In questo terzo video Walter presenta esempi dei grandi ballerini del tango, ponendo l’accento su come si relazionano con il tipo di esecuzione musicale e tra loro.
Viene passato il testimone all’Accademico e Maestro Carlos Rivarola che inzia a parlare di come fu la sua esperienza agli inizi con i grandi, coloro che hanno portato il Tango-Danza sullo scenario per la prima volta. Ed espone con vari esempi ( che per privacy sono stati censurati nel video perchè si tratta di persone che attualmente lavorano e si incontrano nella milonga ) come il Tango-Danza iniziò ad essere affermazione dell’identità individuale e della posizione sociale.

Il Maestro racconta le sue esperienze nelle varie opere di cui ha fatto parte, di come sia affezionato al Tango il Giappone, ma specialmente si sofferma sui motivi per cui il Tango ebbe un calo negli anni 60.
Una riflessione molto importante ( che mi era già stata raccontata da alcuni amici milongueros e che qui trova conferma ) che sfata alcuni preconcetti malamente radicati all’estero.

Parla anche di come sia difficile e complicata la vita dell’artista del Tango quando va in tournee, di come sono le relazioni interpersonali con i “tangueros” stranieri.
Influenza della politica con il mondo Tanguero

Watch this video on YouTube.

In questa parte interviene Walter raccontando di come lui e Horacio Ferrer siano riusciti ad ottenere per l’A.N.T. la propietà dell’edificio in cui attualmente ha sede.

Watch this video on YouTube.

Successivamente riprende Carlos parlando di come sia il Tango sociale di oggi e di come si sia evoluto il mondo del Tango-Danza.
Si parla della movida milonguera nel mondo.

Delle motivazioni per cui le persone vengono spinte a restare e progredire nel Tango.

Conclude la presentazione e iniziano aneddoti e riflessioni molto interessanti.

Watch this video on YouTube.

Seguono le riflessioni della tavola rotonda ed un racconto da parte di Carlos Rivarola di come iniziò l’avventura dello spettacolo Tango Argentino.
Del viaggio in un aereo da trasporto militare da Buenos Aires a Parigi.
Soprattutto di come cambiò l’atteggiamento dei Francesi nei confronti della troupe artistica prima e dopo la presentazione dello spettacolo.

Conclude l’incontro Pepe con l’invito a diffondere e far conoscere il Tango a tutti.

Watch this video on YouTube.

Ringraziamenti:
Il materiale video è di proprietà degli autori J-Key Stream Line Argentina & Academia Nacional del Tango, ringrazio gli accademici per avermi fatto partecipe delle loro iniziative.
Auguro a tutti di poter ripetere quanto prima l’incontro con altre tematiche.

Author: DJ Massimo

DJ resident de La Veriega, la milonga all'aperto di Buenos Aires. Usa esclusivamente il disco in vinile per passare musica nelle serate con PURA MILONGA. Mentre con BIEN PULENTA sono i file audio Hi-Res a garantire al pubblico la massima fedeltà audio e una proposta musicale "Ossigenata" che garantisce il massimo della ballabilità.

Share This Post On